Proiettore laser ad alta potenza con sorgente Z-FIBER

Il modello LP-HFD2 è l’erede del nostro collaudato proiettore laser LP-HFD. Oltre a un nuovo alloggiamento con classe di protezione IP65, nello sviluppo è stata data grande importanza alla stabilità di temperatura. Vengono utilizzati laser accoppiati in fibra (con sorgente del raggio rossa e/o verde) con una potenza di uscita di 7 mW. Se necessario, è possibile utilizzare sorgenti laser più forti fino a 28 mW. Le ottiche standard possono essere messe a fuoco a una distanza compresa tra 0,5 m e 7 m. Con un teleobiettivo sono possibili distanze fino a 14 m.

Per l’uso a temperature ambiente più elevate sono disponibili opzioni di raffreddamento

ad aria e acqua. La connessione dati avviene solitamente via Ethernet. È anche possibile gestire la comunicazione tramite Profinet o interfaccia seriale.